La storia

… io lo so, dentro i tuoi capelli, dea nera

non resisto più …

In questo stralcio tratto dall’inciso della canzone “A Denti Stretti” del 1993 risiede l’essenza del progetto DEANERA LITFIBA TRIBUTE BAND.

L’idea è quella di rendere omaggio ai LITFIBA: la più importante e rappresentativa rock band italiana degli ultimi 30 anni. Iniziando dalla Trilogia del Potere, passando per la Tetralogia degli Elementi, la Reunion, fino agli ultimi album post-reunion…

I Deanera sono l’incontro nell’autunno del 2012 della sessione ritmica di un ex tributo dei Litfiba (Fabrizio e Umberto) con la voce degli Ex Novo (Enzo) e la chitarra solista di un tributo a Vasco (Michele). Il quartetto, dopo appena un paio di mesi in cui vengono gettate le linee guida ed il repertorio prende forma, diventa live nei locali dell’albese e dell’astigiano.

Nell’estate del 2013, per il forte impatto live del tributo stesso, si rende necessaria la presenza di un fonico dedicato. Si unisce al gruppo Giorgio, che in breve tempo diventa profondo conoscitore dello spettacolo proposto e ne diventa il curatore per quanto concerne suoni, basi ed effetti vari, salendo infine in cabina di regia nel cammino che porta la band dalla sala prove ai locali, fino ai palchi e alle piazze.

Nel corso del 2014 la band cambia profondamente, dopo l’uscita di scena del chitarrista e del batterista. In breve tempo il rinnovamento si consolida nella miscela esplosiva della chitarra solista di Stefano, della chitarra ritmica di Umberto e della batteria di Davide.

Le prime uscite di questo nuovo quintetto assai scatenato danno ragione al rinnovamento ed al profondo cambiamento operato… anche se da lì a poco il progetto DEANERA vivrà l’ennesimo scossone che porterà ad un nuovo avvicendamento in seno alla sessione ritmica.
La batteria viene affidata ad Andrea. Il ragazzaccio c’è ed è pronto a fare danni!
Il nuovo quintetto si dimostra immediatamente assai cattivo e pronto ad iniziare un nuovo cammino per dare continuità e creare così il tributo definitivo, con un repertorio assai vario dal forte impatto live, che spazia dalle sfumature psichedeliche degli anni 80, fino al periodo più recente con tutte le famose hit degli anni 90 e degli ultimi album “post-reunion”.

Lunga vita al “bandito” Deanera!